Domino HOST 2019

 In Domino dates

La 41esima edizione di HOST, la Fiera mondiale dedicata al mondo della ristorazione, si chiude con grandi soddisfazioni e conferme che la qualità fornita soddisfa sempre i nostri clienti.

Tra tutti i 171 Stati partecipanti, sicuramente abbiamo portato alto il nome del Bel Paese con la nostra costanza nel puntare all’innovazione tecnologica e a macchine che agevolino i laboratori di tutto il mondo.

Inoltre, molti dei nostri macchinari nel 2019 hanno subito miglioramenti ed aggiornamenti visto il nostro obiettivo di coniugare creatività ed innovazione.

Tra i più significativi:

TUFF 60 HYDRO con TOUCH:

Macchina versatile, adatta a impasti ad altissima idratazione perché dotata di doppio inverter con la possibilità di variare la velocità della vasca e quella dei bracci.

Inoltre, quando la macchina non sta lavorando, è anche possibile far girare con impulso sia la vasca che i bracci in entrambi i versi.

In questa versione si può scegliere tra la funzione manuale (con selezione del tempo, della velocità bracci e della velocità vasca), sia la funzione automatica (dove si possono inserire fino a 5 fasi di lavoro con tempi e velocità personalizzate e memorizzazione di diverse ricette).

TWINTECH 40 con VELOCITA’ E TEMPORIZZAZIONE DIGITALI:

Dotata di velocità variabile con inverter e temporizzazione comandati da un display digitale.

MAMA 120 TOUCH:

La versione TOUCH della macchina del lievito; la modifica sostanziale è nella gestione delle lingue. Inoltre questo modello ha anche la funzione PLUS: nella fase di “conservazione” si può selezionare questo comando che permette di programmare la temperatura del lievito perché sia pronto all’uso nel momento della spillatura.

SM 12 e SM 20:

Posizionate su carrello di supporto, sono l’ultima versione dove è stata apportata una miglioria nel sistema di aggancio degli utensili per rendere impossibile la rottura nel punto di attacco.

Post suggeriti
maestri panettone domino impastatrici